Film- Into The Wild

Anno 2007, quarta superiore, Milano.

Pochi film hanno segnato la mia vita come questo. Quando l’ho visto la prima volta è stata un’illuminazione, un epifania, una catarsi. Tutto quello che ho sempre sognato (ecco, magari la fine no…) era lì, davanti ai miei occhi. Quel bel ragazzo biondo e un po’ hippie stava mettendo in pratica, in maniera sicuramente estrema, ciò che sentivo anche dentro di me.
Christopher McCandless é un giovane, figlio della buona borghesia americana. Una volta terminata l’università la sua profonda insoddisfazione per la società in cui si ritrova a vivere, lo spinge a lasciare i suoi risparmi ai più bisognoso, abbandonare la famiglia e intraprendere un viaggio “nelle terre selvagge”. Durante questa esperienza incontrerà moltissimi individui a cui cambierà la vita e che, a loro volta, modificheranno le sue percezioni su alcuni aspetti e sentimenti. Un lungo e bellissimo viaggio alla ricerca di se stesso e che sarà, inevitabilmente, senza ritorno.
Appena uscito il DVD l’ho comprato in preda alla gioia e ho praticamente costretto mia mamma a guardarlo.
La storia di Christopher per me, nonostante il triste epilogo, rappresentava un modello, qualcosa a cui aspirare e da imitare. Un rifiuto totale nei confronti della società, del conformismo, del benessere maldistribuito. Io volevo essere Christopher, voglio ancora esserlo.
Mia mamma, benché abbia amato il film, si è immedesimata non nel figlio ma nella madre. Genitori che, a loro modo, hanno cercato di dare al figlio tutti gli agi possibili, pensando di fare il bene nei confronti del ragazzo. Christopher, alla fine, altro non è che un grande egoista. Sicuramente un’idealista, ma egoista.
Punti di vista.
Non si tratta di giusto o sbagliato.
Il film rimane comunque un piccolo capolavoro. Musica, fotografia e cast sono perfetti.

Alcuni anni dopo ho letto anche il libro da cui è tratto il film: “Nelle terre estreme”, Jon Krakauer. Questo è uno dei rarissimi casi in cui, secondo me, il cinema batte la letteratura a mani basse 🙂

Annunci

Autore: aliceintotheworld

Alice. 27 anni. Italia. Netflix addicted. Animal lover. Archeologa. Disoccupata. Alla scoperta del mondo. Prima tappa: Canada.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...